Rassegna Stampa

Il consiglio comunale di Cotronei, sotto la presidenza di Barbara Cerenzia, approva i punti all’ordine del giorno, tra i quali la surroga di tre consiglieri

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Cerenzia: «Giungano i miei più sinceri auguri ai neo tre consiglieri comunali Urso, Loria e Toscano, con cui quest’amministrazione proseguirà il suo lavoro a esclusivo servizio della comunità» COTRONEI Il consiglio comunale, riunitosi sotto la presidenza di Barbara Cerenzia in sessione straordinaria e in modalità telematica nelle date del 25 e 26 marzo, ha deliberato in merito a otto diversi punti all’ordine del giorno. Sono stati approvati i verbali della seduta precedente e ratificate le surroghe di tre consiglieri: Francesco Urso (consigliere di minoranza), Giovanni Loria (consigliere di maggioranza) e Rosy Toscano (consigliere di maggioranza) sono rispettivamente subentrati ai dimissionari Antonio Albi, Giuseppe Carioti e Vittoria Cavallo. Sempre nel corso della seduta, sono stati approvati la modifica del regolamento riguardante la disciplina dell’imposta di soggiorno e il regolamento sull’istituzione e la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale (Legge 160/2019). Approvati, ancora, il documento sull’imposta municipale propria (IMU), che ha visto confermate le aliquote dell’anno 2021, e l’addizionale comunale all’Irpef per l’anno 2021 (anche in questo caso sono state confermate le aliquote della compartecipazione dell’addizionale Irpef). Tutti i punti discussi e all’ordine del giorno sono stati approvati all’unanimità, fatta eccezione per l’astensione da parte di due consiglieri di minoranza rispetto al regolamento circa l’imposta di soggiorno e il loro voto contrario in riferimento alle tariffe previste. A conclusione della seduta, il presidente del consiglio comunale del Comune di Cotronei Barbara Cerenzia, si è congratulata con i nuovi membri dell’assemblea: «Nel ringraziare per il percorso finora compiuto i dimissionari, auguro un buon lavoro ai tre neo consiglieri di questo Comune: sono certa che, all’insegna di una collaborazione proficua e trasparente, l’amministrazione possa proseguire il suo cammino di esclusivo servizio nei confronti della cittadinanza».