Rassegna Stampa

Una panchina rossa come simbolo della lotta contro la violenza sulle donne. L'idea dell'amministrazione comunale di Cotronei è di installarla all’interno del parco giochi di Via Vallone delle Pere

  • Stampa
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Il Comune di Cotronei e la locale Commissione delle Pari Opportunità, con l'intento di sensibilizzare la comunità sul tema della violenza sulle donne, hanno deciso di installare una panchina rossa - una vera e propria opera artistica - in uno spazio del realizzando parco giochi di via Vallone delle Pere. La scelta del posto all'interno cui porre la panchina rossa è legata a un solo e chiaro obiettivo: occorre rivolgersi non solo agli adulti, ma anche ai più piccoli, da incuriosire ed educare al rispetto dell’altro e della donna. È fondamentale ricordare e far sì che, già a partire dalla prima infanzia, ci sia consapevolezza su temi di questo tipo. La violenza sulle donne è da condannare tutti i giorni, va combattuta in ogni sua forma e declinazione: educazione,  rispetto, amore sono pertanto i principali presupposti per vivere una vita senza alcuna forma di violenza. Anche Cotronei, col suo simbolo, con la sua panchina rossa, potrà dunque continuare a ricordare le donne che hanno perso la vita, insieme alle loro storie.  Ogni cittadino, dai più grandi ai più piccoli, passando dal futuro parco, sentirà così il bisogno di riflettere e contribuire a formare un mondo migliore. E in particolare, come si accennava, i bambini, coi rispettivi genitori, potranno sedersi insieme sulla panchina, instaurando un dialogo che riguarda tutti.  Il Presidente Commissione Pari Opportunità Rosy Toscano e il sindaco di Cotronei Nicola Belcastro