Rassegna Stampa

Il Consiglio comunale approva le pratiche all’ordine del giorno. Ratificata anche la surroga di un consigliere: nell’assemblea entra Francesco Pellegrini

  • Stampa
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
COTRONEI Il Consiglio comunale, riunitosi in modalità telematica martedì 22 dicembre, ha ratificato i quattordici punti inseriti all’ordine del giorno. In particolare, l’assemblea ha approvato i verbali relativi alle deliberazioni comunali n. 28 al 32 dell’adunanza del 29 ottobre 2020, nonché la surroga di un consigliere comunale; ha ratificato la deliberazione di Giunta comunale n. 92 del 22 ottobre 2020, adottata ai sensi dell’art. 175 co. 4 del d.lgs. n. 267/2000 e, ancora, quella n. 101 del 24 novembre 2020, sempre adottata ai sensi del citato disposto normativo; ha deliberato circa l’adeguamento del compenso del revisore dei conti ai sensi del decreto del Ministro dell’Interno di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze del 21 dicembre 2018; ha preso atto della relazione del sindaco sullo stato di attuazione del piano di rientro del disavanzo 2019 (art. 188, co. 1, d.lgs. n. 267/2000); ha approvato il primo aggiornamento sul programma triennale di opere pubbliche 2020/2022 e sull’elenco annuale dei lavori del 2020, oltre al primo aggiornamento del programma biennale dei servizi 2020/2021; ha ancora approvato il regolamento per la disciplina d’irrogazione delle sanzioni amministrative pecuniarie agli autori degli abusi edilizi (art. 31, c. 4bis del DPR 380/01 e s.m.i.); ha deliberato in merito alla declassificazione del reliquato stradale con successiva cessione di aree in via Amedeo Vico II e poi sulla variazione di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2020, ai sensi degli artt. 175, co. 3 e art. 193 del d.lgs. n. 267/2000; ha approvato il documento unico di programmazione (DUP) – 2021/2023 (art. 170, co. 1 d.lgs. n. 267/2000; ha deliberato in riferimento alla ricognizione periodica delle partecipazioni pubbliche al 31 dicembre 2019 ex art. 20, d.lgs. n. 175 del 19 agosto 2016, approvandola; ha ratificato la deliberazione di Giunta comunale n. 127 del 17 dicembre 2020, adottata ai sensi dell’art. 175, co. 4 del d.lgs. n. 267/2000. «Sono molto soddisfatta – ha commentato il presidente del Consiglio comunale Barbara Cerenzia -. Il Consiglio comunale ha approvato quasi all’unanimità (nessun voto contrario si è registrato in merito ai punti all’ordine del giorno, ma solo qualche voto d’astensione) le pratiche della seduta. Tra gli aspetti su cui si è deliberato, c’è stato quello riguardante la surroga di un consigliere comunale e, a tal proposito – ha aggiunto Cerenzia -, porgo i miei più sinceri auguri al neo consigliere Francesco Pellegrini, che subentra a Francesco Teti. Un anno, molto particolare, sta per chiudersi: auspico un 2021 sereno nei confronti di tutta la mia comunità, che, sfortunatamente, è stata colpita dal virus. Di certo, guidati dal sindaco Nicola Belcastro, continueremo a lavorare a sostegno di tutti cittadini, salvaguardando, anzitutto, il loro diritto alla salute».