Rassegna Stampa

La Giunta comunale approva il progetto esecutivo sulla messa in sicurezza di via Elena e nomina il responsabile unico del procedimento

  • Stampa
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
COTRONEI: 12 Novembre 2020 La Giunta comunale presieduta dal sindaco Nicola Belcastro, nei giorni scorsi, ha approvato il progetto esecutivo relativo ai lavori di messa di in sicurezza di via Elena (meglio conosciuta come Gria), nominando, pure, il responsabile unico del procedimento nella persona del geom.  Carmine Demme, istruttore del settore “Lavori Pubblici”. Tenuto, pertanto, conto dei pareri favorevoli sulla regolarità tecnica e contabile dell’opera, espressi dai responsabili dei servizi competenti (Antonio Urso e Stella Belcastro), la Giunta ha deliberato positivamente la proposta redatta dal responsabile del settore “Lavori Pubblici”. In particolare, il progetto tiene conto del finanziamento pari ad euro 70mila di cui il Comune di Cotronei risulta beneficiario per la realizzazione di investimenti di messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale, ai sensi dell’articolo 1 comma 29 della legge numero 160 del 27 dicembre 2019, giusto D.M. del 14 gennaio 2020. Euro 70mila è, di conseguenza, l’impegno complessivo di spesa riguardante l’opera in questione: euro 52.419,35 verranno ripartiti per i lavori, compresivi degli oneri di sicurezza, oltre l’IVA e le competenze per la progettazione. Nella delibera dell’esecutivo municipale – la numero 68 – si specifica, inoltre, che tale progetto, oltre a risultare conforme agli strumenti urbanistici, non implica, per la sua realizzazione, l’acquisizione di aree di proprietà private, in quanto l’intervento stesso ricade in aree di proprietà comunale. Il sindaco Nicola Belcastro esprimendo la soddisfazione dichiara: “con l’intervento in parola si tende a realizzare un ulteriore tassello finalizzato al completamento della pavimentazione e dei sottoservizi nel centro storico. Un luogo da riqualificare e da rendere ancora più fruibile anche con ulteriori interventi, in corso di realizzazione, per quattro nuovi appartamenti da destinare a giovani coppie”.