Rassegna Stampa

L'augurio di buon anno scolastico 2017/18 dell'assessore Isabella Madia.

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 Ai Dirigenti Scolastici

Agli Insegnanti

Al personale non docente

Agli alunni

 

 

Carissimi Ragazzi e Ragazze, 

Dirigenti, Insegnanti e Personale delle Scuole di Cotronei, 

desidero rivolgere a voi tutti, a nome mio e dell'intera Giunta comunale, un cordiale saluto ed i più sinceri auguri di buon lavoro per l'inizio del nuovo anno scolastico.

L'apertura del nuovo anno scolastico è un momento emozionante, importante e intenso, perché trasmette fiducia nel futuro di cui tutti voi, che ogni giorno vivete la preziosa avventura dell'educazione e della formazione, siete protagonisti.

È al tempo stesso occasione per riflettere sull'importante ruolo che la scuola è chiamata a svolgere nella nostra comunità.

Per tutti noi, la scuola è l’unica istituzione che rappresenta al meglio un territorio e da un senso concreto alla parola “pubblico”.

La scuola è l’istituzione che garantisce l’accesso alla conoscenza, e quindi, garantisce il futuro del nostro territorio. 

La scuola è per noi, il pilastro della coesione sociale, il luogo fisico dove si costituisce la cittadinanza.

E’ questa l’occasione per ribadire il nostro impegno da sempre a sostenere e valorizzare il ruolo della scuola come luogo di incontro, di studio, di relazione, come fondamentale luogo di formazione della coscienza civica dei giovani che saranno i cittadini del futuro. 

A voi, docenti, giunga  tutto il mio sostegno affinché continuiate con passione, competenza e professionalità a svolgere l’importantissimo e delicato ruolo nella formazione delle nuove generazioni e ad impegnarvi nella vostra fondamentale funzione educatrice, anche in questi tempi difficili. 

Un grazie a tutto il personale ausiliario e non docente la cui collaborazione è indispensabile affinché le nostre scuole possano funzionare al meglio.

Un caro saluto alle famiglie, confidando nella collaborazione di tutte le agenzie formative per una crescita consapevole e sana dei ragazzi.

E infine a voi studenti, bambini e ragazzi, non perché siete gli ultimi in ordine di importanza, ma al contrario perché siete voi la nostra meta finale, l’obiettivo verso cui tutte le azioni di noi adulti convergeranno in sintonia e armonia.

A voi carissimi bambini e carissimi ragazzi vorrei augurare uno straordinario anno scolastico, durante il quale possiate arricchirvi non solo di SAPERE, ma soprattutto di ESSERE.

Non studiate mai per DOVERE, ma perché amate la vostra vita, la vostra esistenza e desiderate il meglio per il vostro FUTURO.

Ed è solo attraverso lo studio che potrete realizzare i vostri sogni perché esso vi aiuta non solo ad arricchire il vostro bagaglio culturale, ma anche a crescere come persone adulte, mature, autonome che hanno in mano il TIMONE della loro vita.

Lo studio è la sfida più importante della vostra vita e del vostro futuro!

Un augurio speciale per i bambini che hanno il loro primo approccio con il mondo della Scuola Primaria, siate sempre sorridenti e felici come oggi perché per voi oggi comincia un’avventura straordinaria: la scoperta del mondo!

Fidatevi dei vostri insegnanti, crescere è una sfida difficilissima, ma loro saranno sempre al vostro fianco per aiutarvi in ogni momento!

Fate tesoro dei loro consigli, sono consigli di persone che vi vorranno bene!

E per concludere un abbraccio caloroso ed affettuoso ai più piccoli, ai bellissimi bimbi della Scuola dell’Infanzia, il cui modo innocente di guardare il mondo dovrebbe essere sempre la BUSSOLA dei più grandi!

 

Buon anno scolastico a tutti e……IN BOCCA AL LUPO!

 

 

L' Assessore alla Pubblica Istruzione

Isabella Madia