L'augurio di buon anno scolastico 2019/20 dell'assessore Isabella Madia.

 Ai Dirigenti Scolastici

Agli Insegnanti

Al personale non docente

Agli alunni

 

In occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico desidero rivolgere a tutti un cordiale saluto e i più sinceri auguri di buon lavoro.

Il primo giorno di scuola è sempre un’emozione. Tutti noi ricordiamo questo momento della nostra vita come un passaggio cruciale e decisivo, un ricordo che negli anni si riempie di tenerezza e affetto, pertanto, un affettuoso e speciale augurio a tutti i bambini che affrontano per la prima volta questa importante avventura del sapere fondamentale per la vita.

Come sancito dalla nostra Costituzione, la scuola è un luogo aperto a tutti, un elemento fondamentale della nostra democrazia per la crescita e la formazione dei cittadini. Accanto ed insieme alle famiglie, essa non ha infatti soltanto il ruolo, seppure importante, di trasmettere delle nozioni, ma anche quello di provvedere alla crescita sociale e civica dei giovani, compito particolarmente complesso in un momento storico di difficoltà economiche e sociali come quello che stiamo vivendo, che richiede un rinnovamento per valorizzare le nuove generazioni e far ripartire lo sviluppo del nostro Paese.

Da parte sua questa amministrazione, anche in un periodo di scarsità di risorse per gli enti locali come quello attuale, guarda con particolare attenzione al mondo della scuola e continuerà a sostenere iniziative comuni per la crescita dei nostri ragazzi.

L’Amministrazione Comunale sarà vicina a tutti, con un’attenzione particolare per chi è in difficoltà e per chi ha bisogno di aiuto; garantiremo a tutti i servizi necessari e l’assistenza alla disabilità anche laddove, da parte delle istituzioni preposte, sono arrivati inaccettabili tagli invece di doverosi aiuti. 

Cari ragazzi e ragazze assaporate con interesse il gusto della conoscenza, partecipate con impegno e entusiasmo alla vita scolastica, considerate la scuola come uno dei luoghi importanti e indispensabili per la vostra crescita umana, culturale e sociale, per maturare in modo armonioso ed integrare la vostra identità morale e civile, nell’unità, nella solidarietà, nella legalità, nella democrazia, nel rispetto dell’altro, della diversità, dell’ambiente e del patrimonio comune, anche perché la fatica dello studio diventa insopportabile se non è accompagnata da motivazioni forti e da sogni da realizzare.

       Ricordate che siete voi i cittadini di domani e che, se lo vorrete potrete dare il vostro contributo per costruire un mondo migliore ed una società giusta.

       A voi  cari Insegnanti, che accompagnate i nostri alunni alla scoperta  della Cultura e del Sapere auguro un bellissimo anno scolastico, motivante e ricco di soddisfazioni, tali da ripagare l’impegno e le fatiche che la vostra professione richiede.

       A voi genitori e a voi famiglie, che avete a cuore il percorso formativo dei vostri figli, auguro di trascorrere questo nuovo anno scolastico all’insegna della serenità e della fattiva collaborazione affinché i nostri ragazzi possano avvertire la sinergia degli intenti educativi e formativi che anima tutti i soggetti coinvolti  nella progettualità della loro crescita.

Un saluto a tutto il personale ausiliario e non docente cui rivolgo il ringraziamento per l’attività di supporto e di collaborazione indispensabile affinché ogni istituto scolastico possa funzionare.

Auguri allora perché ciascuno, in questo nuovo anno scolastico, possa occuparsi e adoperarsi al meglio, con rinnovata passione.

Mi piace, infine, salutare tutti voi con le parole di Papa Francesco:
“Auguro a tutti voi, genitori, insegnanti, persone che lavorano nella scuola, studenti, una bella strada che faccia crescere le tre lingue che una persona matura deve saper parlare:
La lingua del cuore
La lingua della mente
La lingua delle mani”

Buon lavoro e buon anno scolastico a tutti voi!

 

L' Assessore alla Pubblica Istruzione

Isabella Madia

Servizio Navetta Estate 2018

 


 

ESTATE 2018, NAVETTA GRATUITA PER IL MARE

Favorire l’aggregazione sociale attraverso iniziative che vanno a promuovere lo stare insieme. Permettere ai cittadini di raggiungere la costa e di fruire del mare in tutta sicurezza grazie all’utilizzo del pullman. Sono, questi, gli obiettivi dell’iniziativa LASCIA L’AUTO E PRENDI LA NAVETTA. AL MARE TI PORTIAMO GRATIS. Dopo il successo dei precedenti anni, anche questa quinta edizione ha già raccolto numerosi consensi e prenotazioni.

La navetta gratuita farà tappa a STRONGOLI e all’Acquapark ODISSEA 2000.

Per STRONGOLI sono previste diversi appuntamenti: nel mese di luglio DOMENICA 8, SABATO 14, VENERDÌ 20 e MARTEDÌ 24. Nel mese di agosto DOMENICA 5, SABATO 11 e GIOVEDÌ 23. La partenza è alle ORE 8 da piazzale CAMPO, il ritorno alle ORE 19.

 

Oltre al mare, in programma  tre giornate al parco acquatico più grande del Sud Italia: l’Acquapark ODISSEA 2000, a CORIGLIANO ROSSANO che, nel 2018, alla sua 24esima stagione è entrato nella HALL OF FAME di TRIPADVISOR, il programma che premia le strutture che hanno ricevuto un Certificato di Eccellenza per cinque anni consecutivi. SABATO 28 LUGLIO, VENERDÌ 17 AGOSTO e LUNEDÌ 27 AGOSTO, la partenza è alle ORE 7.30.

Allegati:
Scarica questo file (LIBERATORIA2018.pdf)LIBERATORIA[Liberatoria per i ragazzi che non hanno raggiunto la maggiore età. Da compilare e consegnare presso l'ufficio protocollo del Comune ]98 kB

Sessione formativa Esigenze nutritive e tecniche di nutrizione dell'olivo

Giornata Delle Forze Armate Festa Dell'Unità Nazionale 2017

L'augurio di buon anno scolastico 2017/18 dell'assessore Isabella Madia.

 Ai Dirigenti Scolastici

Agli Insegnanti

Al personale non docente

Agli alunni

 

 

Carissimi Ragazzi e Ragazze, 

Dirigenti, Insegnanti e Personale delle Scuole di Cotronei, 

desidero rivolgere a voi tutti, a nome mio e dell'intera Giunta comunale, un cordiale saluto ed i più sinceri auguri di buon lavoro per l'inizio del nuovo anno scolastico.

L'apertura del nuovo anno scolastico è un momento emozionante, importante e intenso, perché trasmette fiducia nel futuro di cui tutti voi, che ogni giorno vivete la preziosa avventura dell'educazione e della formazione, siete protagonisti.

È al tempo stesso occasione per riflettere sull'importante ruolo che la scuola è chiamata a svolgere nella nostra comunità.

Per tutti noi, la scuola è l’unica istituzione che rappresenta al meglio un territorio e da un senso concreto alla parola “pubblico”.

La scuola è l’istituzione che garantisce l’accesso alla conoscenza, e quindi, garantisce il futuro del nostro territorio. 

La scuola è per noi, il pilastro della coesione sociale, il luogo fisico dove si costituisce la cittadinanza.

E’ questa l’occasione per ribadire il nostro impegno da sempre a sostenere e valorizzare il ruolo della scuola come luogo di incontro, di studio, di relazione, come fondamentale luogo di formazione della coscienza civica dei giovani che saranno i cittadini del futuro. 

A voi, docenti, giunga  tutto il mio sostegno affinché continuiate con passione, competenza e professionalità a svolgere l’importantissimo e delicato ruolo nella formazione delle nuove generazioni e ad impegnarvi nella vostra fondamentale funzione educatrice, anche in questi tempi difficili. 

Un grazie a tutto il personale ausiliario e non docente la cui collaborazione è indispensabile affinché le nostre scuole possano funzionare al meglio.

Un caro saluto alle famiglie, confidando nella collaborazione di tutte le agenzie formative per una crescita consapevole e sana dei ragazzi.

E infine a voi studenti, bambini e ragazzi, non perché siete gli ultimi in ordine di importanza, ma al contrario perché siete voi la nostra meta finale, l’obiettivo verso cui tutte le azioni di noi adulti convergeranno in sintonia e armonia.

A voi carissimi bambini e carissimi ragazzi vorrei augurare uno straordinario anno scolastico, durante il quale possiate arricchirvi non solo di SAPERE, ma soprattutto di ESSERE.

Non studiate mai per DOVERE, ma perché amate la vostra vita, la vostra esistenza e desiderate il meglio per il vostro FUTURO.

Ed è solo attraverso lo studio che potrete realizzare i vostri sogni perché esso vi aiuta non solo ad arricchire il vostro bagaglio culturale, ma anche a crescere come persone adulte, mature, autonome che hanno in mano il TIMONE della loro vita.

Lo studio è la sfida più importante della vostra vita e del vostro futuro!

Un augurio speciale per i bambini che hanno il loro primo approccio con il mondo della Scuola Primaria, siate sempre sorridenti e felici come oggi perché per voi oggi comincia un’avventura straordinaria: la scoperta del mondo!

Fidatevi dei vostri insegnanti, crescere è una sfida difficilissima, ma loro saranno sempre al vostro fianco per aiutarvi in ogni momento!

Fate tesoro dei loro consigli, sono consigli di persone che vi vorranno bene!

E per concludere un abbraccio caloroso ed affettuoso ai più piccoli, ai bellissimi bimbi della Scuola dell’Infanzia, il cui modo innocente di guardare il mondo dovrebbe essere sempre la BUSSOLA dei più grandi!

 

Buon anno scolastico a tutti e……IN BOCCA AL LUPO!

 

 

L' Assessore alla Pubblica Istruzione

Isabella Madia